Self host in Cloud o Virtualize

Prendi il controllo del tuo centralino

ProvaPer saperne di più

Usa Trunk SIP, WebRTC e App

Riduci le tue bollette telefoniche dell’80%

ProvaPer saperne di più

Rubrica / Directory di servizio

Sommario

Rubrica / Directory di servizio

Introduzione

Importazione ed Esportazione delle voci in Rubrica

Corrispondenza tra Caller ID e Clienti chiamanti

Sincronizzazione con Exchange Server (PRO)

Configurazione di Exchange Connector (MS Exchange Sync)

Informazioni su Exchange Server locale e 3CX su Linux

Abilitare Exchange Calendar Profile Switching

Configurazione Ricerca Directory LDAP (PRO)

Configurazione Ricerca ODBC Database (PRO)

Per saperne di più

Introduzione

3CX include una rubrica per gestire sia i contatti aziendali che i contatti personali. E 'possibile importare i contatti nella rubrica, o si può collegare la rubrica ad un database esterno come Exchange, LDAP o un database ODBC.

Oltre a permettere la composizione facilitata dei contatti, la rubrica consente di far corrispondere le chiamate in arrivo ai nomi dei clienti in modo che i chiamanti siano visualizzati con il loro nome, piuttosto che con il loro ID chiamante.

La rubrica è disponibile nel client 3CX oppure sincronizzata attraverso i telefoni IP.

Importazione ed Esportazione delle voci in Rubrica

È possibile importare le voci della rubrica da un file CSV. Ogni voce deve essere su una nuova linea, e i campi separati da una virgola come segue:

“Nome, Cognome, Azienda, Cellulare, Cellulare2, Casa, Casa2, ecc” 

Potete scaricare una Rubrica di esempio .csv e popolarla con le voci della rubrica. Per importare le voci della rubrica aziendale in 3CX Phone System:

  1. Accedere al Console di Gestione di 3CX e fare clic sul nodo Contatti
  2. Selezionare Importa o Esporta.”
  3. Individuare il file CSV salvato, selezionarlo e cliccare su Apri
  4. Le voci della rubrica aziendale verranno importate in 3CX.

È possibile importare un massimo di 1000 contatti per singolo file CSV.

Corrispondenza tra Caller ID e Clienti chiamanti

In Opzioni della Rubrica sarà possibile configurare le opzioni relative al Caller ID del chiamante e il contatto corrispondente:

  • Specificare se l'ID del chiamante deve avere una esatta corrispondenza o avere un numero minimo di cifre. Come impostazione predefinita 3CX richiede almeno 6 cifre per la voce della rubrica prima di considerare il numero e fare la verifica.
  • Specificare come il Caller ID deve essere visualizzato sul telefono IP.
  • Specificare se e dove il nome del chiamante deve essere aggiunto.

Sincronizzazione con Exchange Server (PRO)

Il 3CX Company Directory Service collega la rubrica di 3CX con Microsoft Exchange Server 2013 SP1, 2016 e Office 365 (con Exchange) per importare i contatti di Exchange sia per la società che per la rubrica personale. È possibile selezionare una cartella pubblica di contatti o di contatti personali da sincronizzare.

3CX si connetterà a Microsoft Exchange Server tramite un Account Utente di Riferimento per importare tutti i contatti da Exchange. Dopo questa prima importazione, verrà effettuato un accesso al server Exchange una volta al giorno alle 4 del mattino per verificare se ci sono nuovi contatti, gli aggiornamenti ai contatti già esistenti e i contatti che sono stati eliminati.

IMPORTANTE: 3CX sincronizza i contatti in una sola direzione: da Exchange a 3CX. Se si desidera apportare modifiche, allora avete bisogno di farlo a livello di Exchange. 3CX Phone System non consente di modificare un contatto importato.

Configurazione di Exchange Connector (MS Exchange Sync)

Al fine di configurare 3CX Phone System per la sincronizzazione con Microsoft Exchange è necessario per prima cosa “Creare un account utente di riferimento in Microsoft Exchange.” Seguire questa guida e procedere con i passaggi a seguito riportati:

  1. Accedere alla Console di Gestione 3CX, selezionare il nodo Contatti” e fare clic sul pulsante di Office 365.
  2. Compilare i seguenti campi:
  • FULL FQDN a OWA di Microsoft Exchange Server. Per Office 365 gli utenti dovranno usare https://outlook.office365.com/owa.
  • Inserisci i tuoi dati dell’account di rifermento nei campi account utente riferimento” e User Account password.”
  1. Per avere la rubrica aziendale popolata con i contatti da una cartella pubblica, immettere il percorso della cartella pubblica, per esempio: Azienda / Contatti.
  2. Per avere una rubrica personale degli utenti sincronizzata con le voci nella cartella contatto personale di Exchange, aggiungere la mail dell'utente nella sezione mail di sincronizzare.
  3. Seleziona cosa deve essere sincronizzato con 3CX :
  • Caselle postali: Seleziona l'indirizzo e-mail e/o le cartelle pubbliche che desideri sincronizzare da “Sincronizza Utenti” e fai clic su Applica”.
  • Cartelle pubbliche: immettere il percorso della cartella pubblica. Utilizzare il formato di scrittura per un contatto tipo “Azienda / Contatti” per una cartella di contatto situata nella cartella Azienda. Si noti che i contatti nella directory principale di Exchange (ad es. una società) non possono essere sincronizzati.

Per controllare se i tuoi contatti sono stati sincronizzati con il 3CX andare alla schermata Contatti.” I contatti di Exchange saranno contrassegnati con Tipo di contatto” Exchange- Office 365

Informazioni su Exchange Server locale e 3CX su Linux

Se si sta pianificando di sincronizzare 3CX con MS Exchange con sistema operativo Linux, seguire i seguenti passaggi aggiuntivi nella configurazione:

  1. Non è possibile utilizzare Exchange Server locale quando il certificato autofirmato è gestito da IIS Web Services. Sono consentiti solo certificati attendibili pubblicamente .
  2. Linux non può essere utilizzato per funzionare con “Autenticazione di Windows” e quindi la directory virtuale IIS per EWS deve essere modificata nella sezione Autenticazione come segue:
  • Disabilita: autenticazione di Windows
  • Abilita: autenticazione di base

  1. Se altri servizi si connettono al servizio EWS, è necessario che l'amministratore di sistema convalidi questa modifica e gli eventuali effetti che potrebbero verificarsi.

Abilitare Exchange Calendar Profile Switching

Dopo aver configurato correttamente MS Exchange Sync, è possibile sfruttare la capacità di cambiare automaticamente lo stato dell’interno, sulla base dello stato del calendario di Outlook (richiede la versione di Exchange 2013 SP1, 2016 o Office 365 con Exchange). Se avete in programma appuntamenti dove il vostro stato Mostra come” è impostato su Via per Lavoro” o Fuori Ufficio”, il tuo stato in 3CX Phone System cambierà automaticamente rispettivamente in “Non disturbare o Fuori Ufficio”.

Per abilitare questa funzione, selezionare Contatti” > “Office 365” e selezionare la casella “Integrazione Presenza > Imposta lo stato di 3CX su 'uscito' se il Calendario di Exchange è occupato.” Si può leggere una descrizione dettagliata di questo processo in Come Sincronizzare lo Stato del Calendario di Exchange.

Configurazione Ricerca Directory LDAP (PRO, Solo per Windows)

La Ricerca directory LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) ha la capacità di connettersi a un server di directory LDAP esterno, che deve essere una Microsoft Active Directory. Quando si riceve una chiamata, il 3CX interrogherà il server LDAP per cercare riscontro del contatto. Se viene trovata una corrispondenza, il contatto verrà aggiunto automaticamente alla rubrica aziendale di 3CX e le informazioni di contatto saranno visualizzate per le chiamate successive effettuate da questo chiamante. Il processo non è possibile per la prima chiamata. LDAP non è in tempo reale e l’ interrogazione non può essere eseguita velocemente; questo per non ritardare le chiamate in entrata.

Per configurare la Ricerca nella Directory LDAP con il centralino 3CX:

  1. Nella console di gestione 3CX, clicca su Contatti” e poi LDAP”.
  2. Specifica l'indirizzo IP del server LDAP o il nome di dominio completo FQDN e il numero di porta - di default è 389.
  3. Inserire il nome utente e la password.
  4. Entrare nella base di ricerca LDAP. In questo esempio abbiamo usato “OU = utente, DC = test, DC = locale,” che significa che la ricerca LDAP si svolgerà nella cartella contatti utente, nel dominio “test.local”.
  5. Ora specificare il TTL - che è il numero di giorni in cui questi contatti dovrebbero essere tenuti nel 3CX Phone Book. Di default è di 1 anno.
  6. Quando si riceve una chiamata, 3CX Phone System cercherà una corrispondenza nella rubrica 3CX Aziendale. Se non viene trovata una corrispondenza, verrà contattato il server LDAP. Se viene trovata una corrispondenza, verrà aggiunto automaticamente alla rubrica aziendale del 3CX per la prossima chiamata.

Configurazione Ricerca ODBC Database (PRO, Solo per Windows)

3CX Phone System ha una funzione di ricerca ODBC 3CX Phone System che permette di connettersi a qualsiasi fonte di dati a cui si accede tramite un driver ODBC. In questo modo qualsiasi database ERP guidato o CRM è in grado di importare i dati di contatto dal database condiviso quando si riceve una chiamata in arrivo. Vedere la nostra guida dettagliata di configurazione passo-passo

 Come impostare la Sincronizzazione della Directory Aziendale - Ricerca ODBC.

Per saperne di più

Gratis per un anno! Seleziona l'installazione preferita:

On-Premise

per Linux su Mini PC da 200 $ o come VM

Scarica l'ISO

On-Premise

per Windows come VM

Scarica il file di installazione

In cloud

Nel tuo account Google, Amazon, Azure

Avvia il PBX Express