Migrare da PSTN a SIP: che cos’è il SIP trunking

La vecchia e collaudata rete PSTN si sta avviando verso la fine. Che sia analogica, ISDN, E1 o T1, la telefonia si sta muovendo da PSTN ai molto più moderni e flessibili SIP Trunk.

Le grandi compagnie telefoniche stanno eliminando gradualmente le vecchie reti PSTN e stanno persuadendo e forzando i loro utenti a migrare su protocollo IP. E di conseguenza un trunk SIP e un aggiornamento del proprio sistema telefonico nel prossimo futuro diventerà inevitabile.

Verizon dismetterà  le linee ISDN negli Stati Uniti entro il 2018. In Inghilterra, le linee ISDN sono scese sotto i 3 milioni dai 4.7 milioni del 2007 e la tendenza sta accellerando. Entro il 2017 le maggiori TelCo come BT, Deutsche Telekom e Telecom Italia non offriranno più linee ISDN.

Come risultato, il Session Initiation Protocol (SIP) trunking è cresciuto del 62% nel 2015 rispetto all’anno precedente, guidato principalmente dal Nord America. Questa guida spiega cos’è il SIP trunking, che vantaggi ci sono e come fare la migrazione.

Che cos’è il SIP trunking?

Essenzialmente, un SIP Trunk è un insieme di linee telefoniche gestite su rete IP attraverso il protocollo SIP. Utilizzando questo protocollo standard, le compagnie telefoniche VoIP connettono uno o più canali al centralino del cliente. I numeri telefonici e i DID sono assegnati al SIP trunk. In molti casi i vecchi numeri possono essere migrati sul SIP Trunk (portabilità)

I vantaggi del SIP Trunking

L’addio alla rete PSTN porterà alle aziende diversi benefici. Il SIP Trunk consentirà:

  • Bassi canoni mensili per linee e DID – Il canone mensile per lo stesso numero di linee installate presso i vostri uffici calerà significativamente con un SIP Trunk. Analogamente, i DID costano molto meno.
  • Basse tariffe telefoniche – Ci sono numerose compagnie VoIP e la competizione ha ribassato decisamente le tariffe telefoniche. Alcune offerte di SIP trunk prevedono addirittura chiamate illimitate
  • Migliore qualità di servizio – Più numerazioni geografiche & internazionali. Con l’aggiunta di numerazioni al vostro SIP Trunk ed assegnandoli al vostro centralino IP potete dare ai vostri clienti più opzioni per chiamarvi ad un costo significativamente inferiore. Riducete gli ostacoli per contattarvi e le vendite aumenteranno
  • Cambiare uffici e mantenere lo stesso numero – I SIP Trunk non sono vincolati ad un luogo fisico, per cui è facile trasferire uffici senza la necessità di cambiare riferimenti telefonici o informare i vostri clienti. Nessun bisogno di negoziare e pagare una compagnia telefonica per deviare le chiamate
  • Eliminare i VoIP Gateways – I SIP Trunk elimineranno la necessità di acquistare e gestire i VoIP Gateway. Tutte le chiamate telefoniche viaggeranno via IP. Nessuna ulteriore ri-codifica consentirà inoltre una migliore qualità
  • Sfruttare appieno un moderno centralino IP – un moderno centralino IP/piattaforma di Unified Communications consente agli utenti una produttività maggiorata, mobilità e incrementa le vendite. Connettere un centralino IP a un SIP Trunk è molto più facile che via ISDN
  • Flessibilità – E’ facile aggiungere linee al vostro SIP Trunk per far fronte all’aumento delle chiamate. Una semplice telefonata al vostro VoIP Provider vi consentirà di aggiungere linee e spesso questo potrà essere fatto istantaneamente. Confrontate questo aspetto con l’installazione di ulteriori linee telefoniche tradizionali e l’aggiornamento del vostro centralino analogico per la gestione di più linee!
  • Adeguato numero di linee – Con un SIP Trunk si può scegliere facilmente il corretto numero di linee di cui si ha bisongo, mentre con ISDN/T1 spesso si possono scegliere solo pacchetti di 15/30 linee. Ciò spesso significa che si finisce con l’avere costose linee extra.

Selezionare il giusto fornitore

Il passo successivo è scegliere un fornitore di SIP Trunking che possa offrire i necessari SIP Trunk. Diversi sono i fattori che entrano in gioco al momento di prendere questa decisione:

  • Sicurezza – Dato che i SIP Trunk sono esposti su Internet, è estremamente importante che abbiano una rete protetta e un sistema anti-frode in esercizio. Il sistema anti-frode deve monitorare il traffico ed offrire protezione contro chiamate abusive.
  • Rete propria – Il fornitore offre i suoi servizi su una rete proprietaria o è semplicemente un servizio altrui ri-marcato? Ci sono alcuni fornitori che rivendono SIP Trunk di altri provider. Scegliete un fornitore che abbia pieno controllo dei propri servizi e della propria rete.
  • Costi competitivi – I costi possono variare sensibilmente fra i diversi servizi. Alcuni fornitori applicheranno alti ricarichi sui SIP Trunk. Cercate i canoni più convenienti ma assicuratevi di ottenere un servizio di qualità professionale. Ad esempio, alcuni provider forniscono servizi a bassa qualità agli Internet point. State attenti ai costi ma aspettatevi di pagare un po’ di più per un servizio professionale.
  • Portabilità dei numeri – Può il provider garantirvi la portabilità dei vostri numeri telefonici? Assicuratevi di scegliere un fornitore che possa migrare tutti i vostri numeri (non tutti i provider possono farlo)

Aumentare la connettività Internet

Una volta selezionato il vostro provider, considerate l’opzione di dedicare una linea Internet al SIP Trunk. La maggior parte dei firewall sono in grado di gestire connessioni WAN multiple e, considerando il basso costo di una linea Internet, una connessione VoIP separata sarà la maniera più affidabile per garantire la qualità delle vostre chiamate VoIP. In ogni caso, alcuni fornitori già offrono i loro servizi in bundle con linee Internet dedicate.

Ciò mantiene il traffico voce separato dal traffico dati. Questa scelta dipenderà dai costi e dalla vostra infrastruttura di rete. Verificate che il vostro firewall sia aggiornato ed in grado di gestire il traffico VoIP correttamente.

Passare da un centralino analogico a un centralino IP

Capita che le vecchie e collaudate linee PSTN siano connesse a un altro dispositivo vecchio e collaudato, il centralino analogico. Questo dispositivo è rigido, difficile da gestire e spesso costoso. Tecnicamente è possibile acquistare un gateway che consenta al vecchio centralino (PBX) di parlare con un SIP Trunk. E’ comunque il caso di di passare ad un moderno centralino IP e sfruttare la flessibilità e le nuove funzionalità che la telefonia IP può offrire. Ci sono diverse ragioni per farlo, che spaziano dai minori costi, all’aumento della produttività passando per un incremento delle vendite ed altre ancora. Una volta presa la decisione, dovrete scegliere che tipo di centralino IP fa per voi. E’ possibile scegliere fra soluzioni hosted, un appliance o un centralino software.