Self host in Cloud o Virtualize

Prendi il controllo del tuo centralino

ProvaPer saperne di più

Usa Trunk SIP, WebRTC e App

Riduci le tue bollette telefoniche dell’80%

ProvaPer saperne di più

Sicurezza nel Cloud- come garantirla

Sicurezza nel cloudPer garantire la sicurezza nel cloud i fornitori di servizi come 3CX si stanno muovendo per implementare e mettere in pratica diverse strategie legate alla sicurezza. Questo anche per fidelizzare i propri clienti e garantirsi nuovi utenti.

Alcuni esempi:

Architettura multi-tenancy. I fornitori di Cloud pubblico si sono sviluppati sulla base dell’architettura multi-tenancy. Queste architetture prevedono un gran numero di utilizzatori. Questi necessitano di un proprio spazio virtuale per la gestione dei propri carichi di lavoro individuali. Il provider deve offrire ad ogni cliente soluzioni potenti e affidabili per la gestione della sicurezza nel cloud e delle risorse condivise. La creazione di un ambiente multi-tenant non è semplice. infatti vengono richiesti elevati standard di sicurezza. I maggiori fornitori di Cloud si sono attivati da tempo per assicurare ad ogni cliente la massima sicurezza sulla propria porzione di “nuvola”.

Gestione e monitoraggio delle risorse. Il profitto economico da parte dei gestori aumenta di pari passo con l’efficienza della propria infrastruttura e servizi offerti per la sicurezza nel cloud. Le risorse del Cloud devono essere gestite e distribuite in modo dinamico. L’architettura deve permettere un monitoraggio costante. Controllo sui vari componenti fisici e virtuali e tempi di intervento immediati in caso di malfunzionamento. Questo aumenta notevolmente il grado di sicurezza e affidabilità

Utilizzare tecnologie open source. Per sviluppare un’architettura dinamica e ad elevata sicurezza, molti gestori di servizi, utilizzano strumenti in grado di integrare differenti sistemi (gestione, crittografia, monitoraggio, ecc.). Le tecnologie open source consentono ai fornitori di creare architetture API molto performanti e piattaforme multi-tenancy. Queste tecnologie consentono di avere un controllo totale e capillare di tutto il sistema. Questo a fronte di un’elevata sicurezza.

Conclusioni sulla sicurezza nel cloud

I servizi in Cloud sono quindi progettati per offrire la maggior sicurezza possibile. Ovviamente le procedure e le policy di sicurezza sono in continua evoluzione e trasformazione per affrontare le nuove richieste e criticità del mercato. Il Cloud offre molteplici benefici e opportunità. queste devono essere sfruttate al meglio. Prima di trasferire la propria infrastruttura nel Cloud sarà bene fare delle prove. Fare sicuramente delle attente valutazioni del gestore di servizi.

By |November 21st, 2018|0 Comments

Gratis per un anno! Seleziona l'installazione preferita:

On-Premise

per Linux su Mini PC da 200 $ o come VM

Scarica l'ISO

On-Premise

per Windows come VM

Scarica il file di installazione

In cloud

Nel tuo account Google, Amazon, Azure

Avvia il PBX Express