Self host in Cloud o Virtualize

Prendi il controllo del tuo centralino

ProvaPer saperne di più

Usa Trunk SIP, WebRTC e App

Riduci le tue bollette telefoniche dell’80%

ProvaPer saperne di più

Deviazione di chiamata con opzione 302 (SIP diversion header) – Parte 2

Nella prima parte di questo articolo abbiamo analizzato il funzionamento di un trasferimento di chiamata attraverso l’opzione SIP 302. In questa seconda parte dell’articolo vedremo come configurare un trasferimento di chiamata sfruttando questa opzione con il centralino 3CX. Ricordiamo innanzitutto che l’opzione è disponibile con l’update 2 della versione 15.5 di 3CX.

Per illustrare la funzionalità supponiamo che, nel nostro esempio, sussistano le seguenti condizioni:
1) Centralino 3CX versione 15.5 aggiornato al service pack 2.
2) Provider VoIP SIP con pieno supporto all’opzione SIP 302 (call deflection con diversion header).
3) Interno telefonico con deviazione impostata verso un numero mobile, utilizzando l’opzione SIP 302.
4) Marcello chiama Matteo dal proprio numero 340xxxxxxx sul numero voip 055xxxxxxx. Matteo ha configurato il proprio interno 216, sul centralino 3CX, per trasferire la chiamata al numero mobile 338xxxxxxx.

Configurazione dell’opzione SIP 302 in 3CX Phone System

L’opzione per configurare il trasferimento tramite l’opzione SIP 302 è disponibile nelle opzioni dell’interno sotto il tab “regole di inoltro”. L’opzione è disponibile e visualizzabile unicamente per gli stati di “uscito”, “DND non disturbare” e “Riunione”. Affinchè l’opzione sia visualizzata è necessario impostare l’inoltro delle chiamate esterne ad un numero specificato (nell’esempio, l’interno 2016 di Matteo trasferirà la chiamata al numero cellulare 338xxxxxxx)

Trasferimento di chiamata con opzione 302 in 3CX

Quando Marcello chiamerà, dal proprio cellulare 340xxxxxxx, il numero VoiP 055xxxxxxx per contattare Matteo in ufficio, il centralino 3CX invierà al provider VoIP l’opzione SIP 302 (moved temporarily) comunicando il numero mobile 338xxxxxxx al quale trasferire la chiamata. La chiamata, a questo punto, non viene più gestita dal centralino ma direttamente dal provider VoIP che procede a trasferirla al numero 338xxxxxxx comunicatogli attraverso l’opzione SIP 302. Non vi sarà alcun impegno di canali voce all’interno di 3CX. Il trasferimento verrà eseguito direttamente dal provider.

Matteo riceverà la chiamata sul proprio cellulare visualizzando come callerID il  numero di telefono originale del chiamante, ossia il 340xxxxxxx dal quale Marcello sta eseguendo la chiamata.

A livello SIP, eseguendo una cattura con wireshark, visualizzeremo il seguente comportamento a livello di SIP trunk:

flusso wireshark opzione 302 diversion header

By |January 11th, 2018|0 Comments

Attiva subito 3CX gratis

Scarica On-Premise o Provalo in Cloud